SEDE CENTRALE - Via Sostegno 41/10 - 10146 Torino -Tel. +39 011 7732013
SEDE SUCCURSALE - Via Postumia 57/60 – 10142 Torino- Tel. +39 011 7071984

EUROPE AT WAR

Approved and financed by the  European Community

Erasmus+K219-015673

a.s.2015/17

EUROPE AT WAR

 

C:\Users\utente\Desktop\FOTO\foto 5G\20160316_140058.jpg

An approach for students learning how to avoid conflicts, using the Word and Not the Sword. Learning from History.

https://sites.google.com/site/peacemessengerserasmuspluswar/clil-units

Il progetto è il frutto di un partenariato multilaterale per lo sviluppo di un progetto di ricerca, insegnamento e scambi con il filo conduttore della tolleranza, l'uguaglianza tra uomini e donne e la risoluzione pacifica dei conflitti. In questo modo le due guerre mondiali e il periodo tra le due guerre fungono da fonte di informazioni ed esperienza che fanno sì che studenti e insegnanti trovino il modo di risolvere le loro differenze senza violenza e attraverso la democrazia e il rispetto delle differenze e la lotta per uguaglianza. Le scuole coinvolte in questo progetto provengono da sei diversi paesi europei. La scuola coordinatrice è " IES Miguel de Cervantes" di Granada; il Ginnasio di Praga “Malonstranske”; il nostro liceo con la classe 3G; dalla Norvegia il partner è il "Kongsberg Vigederaende Skole"; "Gürpinar Imkb ve Teknik  Endüstüri Meslek Lisesi" a Istanbul.



Il progetto è stato organizzato in cinque aree di ricerca e lavoro:

  • Ragioni economiche, politiche e ideologiche della Seconda Guerra Mondiale: rafforzare la democrazia come mezzo per evitare l'imperialismo e il totalitarismo.
  • Guerra e scienza. Distruzione ed effetti collaterali: progressi tecnologici compiuti e realizzati durante le guerre, la corsa agli armamenti e le sue conseguenze ambientali.
  • Guerre e patrimoni nazionali: come si è ricostruito quanto distrutto durante la guerra, analisi di ciò che si è perso per sempre.

4.   Minoranze: la loro vita al tempo della guerra.

5.   Ruolo delle donne durante e dopo la guerra.

6.  Musica, letteratura, cinema, propaganda politica in tempo di guerra: ricerca delle opere più     significative.

C:\Users\utente\Desktop\foto Fede\Erasmus+ day1.jpg

La ricerca e la rielaborazione dei materiali sono state organizzate in gruppi di lavoro formati da 6 studenti, uno per ogni area del progetto. Gli insegnanti hanno coordinato il lavoro degli studenti di ciascun paese, a seconda dell'area in cui sono specializzati, li hanno accompagnati durante le mobilità che si sono svolte per ciascuna area tematica.

Ogni team ha prodotto: video, attività, testi, fotografie e documenti grafici, ecc., che sono stati utilizzati per i seguenti prodotti:

  • unità didattiche sulle 6 aree realizzate dal coordinatore/docente utilizzando i materiali prodotti durante le mobilità, seguendo il metodo AICLE;
  • posters rappresentativi della conclusione di ciascuna area del progetto;
  • un diario finale che mostra i risultati finali su ciascun argomento;
  • la realizzazione di un'associazione “peace messangers” che ha lavorato utilizzando i materiali rielaborati ed approvati da tutti i docenti che hanno collaborato.

Questo progetto ha cercato di coinvolgere tutte le comunità educative del territorio ed è proseguito nel tempo grazie a unità didattiche disponibili in ciascuna scuola partecipante, realizzate sia in inglese che in spagnolo. Allo stesso modo, il progetto è stato accompagnato dalla realizzazione da una rivista digitale pubblicata con le attività dell'associazione menzionata in precedenza, su tolleranza, democrazia, pace, uguaglianza tra i paesi e gli abitanti europei.

E con orgoglio posso aggiungere che Il progetto è stato scelto alla Commissione Europea, Agenzia Spagnola Erasmus+, come esempio di “good practise” poiché ha ottenuto il massimo punteggio per pertinenza e attività svolte. Link utile con i moduli CLIL elaborati durante il progetto:

https://sites.google.com/site/peacemessengerserasmuspluswar/clil-units

( Prof.essa Giacoma Pace)

C:\Users\utente\Desktop\foto Fede\Granada.jpg

C:\Users\utente\Desktop\foto Fede\Istanbul 2017.jpg

C:\Users\utente\Desktop\foto Fede\Venaria.jpg

C:\Users\utente\Desktop\foto Fede\GAM.jpg

Questo sito web utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, comunicare e fornirti un'esperienza di navigazione migliore, più veloce e più sicura.